SearchEsegui ricerca

Il sistema di corporate governance della società risulta così articolato:

Assemblea:

L’Assemblea è competente a deliberare, in sede ordinaria e straordinaria sulle materie alla stessa riservate dalla legge e dallo Statuto.

Consiglio di Amministrazione:

Consiglio di Amministrazione è investito dei più ampi poteri di straordinaria e ordinaria amministrazione della società, ed ha le facoltà di compiere tutti gli atti ritenuti utili ed opportuni per il raggiungimento degli scopi aziendali in armonia con le linee guida approvate dall’Assemblea dei Soci sulle materie indicate dall’art.8, paragrafo 5, lett. da a) ad e) della Direttiva 2014/26/UE.

Il Presidente del Consiglio di Amministrazione presiede le assemblee e le riunioni del Consiglio di Amministrazione, ha la rappresentanza legale della società di fronte ai terzi ed in giudizio, potendo altresì rilasciare procure speciali. In sua assenza o impedimento provvedono anche disgiuntamente i Vicepresidenti.

Collegio sindacale:

Il Collegio sindacale, composto da tre revisori effetti e due supplenti, vigila sull’osservanza della legge e dello Statuto sul rispetto dei principi e della corretta amministrazione e, in particolare sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile adottato dalla società e sul suo corretto funzionamento.

 

Per maggiori informazioni è possibile scaricare lo Statuto del Consorzio, il Codice Etico, il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo e la Comunicazione ex DPCM 19.12.12.