SearchEsegui ricerca

I diritti connessi sono dovuti sia quando la diffusione di musica registrata avviene con finalità di lucro, sia quando tale finalità è assente, ad esempio in occasione di eventi o meeting sportivi gratuiti. 

Danza sportiva, ginnastica artistica e aerobica, pattinaggio artistico, zumba, hip hop, balli caraibici, liscio, step, aerobica: la musica diffusa all’interno delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche (ASD) è un elemento fondamentale per l’esercizio delle attività offerte agli iscritti.

Per diffondere legalmente in pubblico musica registrata le ASD sono quindi tenute a sottoscrivere la Licenza SCF.

SIAE e SCF gestiscono distinti diritti, relativi a prodotti culturali differenti, protetti dalla medesima legge sul diritto d’autore. SCF si occupa della raccolta e distribuzione dei compensi dovuti a produttori discografici e interpreti dell’incisione (diritti connessi) per l’utilizzo in pubblico di musica registrata.

La tariffa SCF è annuale e si basa sul numero di soci iscritti all'associazione o società sportiva.

Contattaci per sottoscrivere la licenza