SearchEsegui ricerca

Nell’epoca del turismo esperienziale, hanno successo e si distinguono dalla concorrenza gli agriturismi che riescono a trasmettere l’autenticità e le tradizioni del territorio in maniera naturale e autentica.

Chi sceglie un agriturismo vuole immergersi nella cultura, percorrere itinerari enogastronomici, frequentare lezioni di cucina locale o corsi di artigianato artistico, praticare attività sportive all’aria aperta, magari ascoltando la miglior musica del momento.

La Licenza annuale SCF consente di diffondere musica legalmente nel tuo agriturismo - qualunque sia il mezzo utilizzato (radio, tv, cd, computer, lettore mp3, radio in store, ecc.).

Tale compenso è destinato a remunerare gli investimenti e il lavoro dei produttori discografici titolari delle registrazioni musicali e degli artisti interpreti ed esecutori (diritti connessi autonomi e indipendenti rispetto al diritto d'autore tutelato da SIAE).

Rappresentiamo più di 400 imprese dell’industria musicale - tra major e indipendenti - che offrono un catalogo di oltre 20 milioni di brani, dai grandi classici, alle ultimissime hit nazionali e internazionali.

La tariffa si basa sul numero di posti letto presenti nella struttura.

Abbiamo definito le tariffe d’intesa con le Associazioni di categoria più rappresentative del settore, che hanno condiviso il sistema adottato per il calcolo dei diritti connessi dovuti per la diffusione di musica d’ambiente.