SearchEsegui ricerca

Music Service Provider

I Music Provider in possesso della nostra licenza sono abilitati a fornire servizi musicali su misura adattabili alle diverse esigenze di business (Instore Radio/Tv, Brand Radio/Tv) nel pieno rispetto della Legge sul Diritto d’Autore (art. 72, lett. a) della L. 633/1941).

Cosa consente la licenza SCF riservata ai Music Provider?

  1. La “copia tecnica” nell’archivio musicale di brani o di videoclip, potendo così attingere a un repertorio di oltre 20 milioni di brani appartenenti agli oltre 400 produttori discografici rappresentati
     
  2. La realizzazione di palinsesti audio e video personalizzati - composti di selezioni di brani e video musicali, intervallati da messaggi e spot promozionali relativi al punto vendita - e la loro trasmissione ai locali in cui viene effettuata la diffusione attraverso dispositivi hardware, streaming o satellite.

La licenza rilasciata ai Music Provider non disciplina invece il diritto di comunicazione al pubblico (o pubblica diffusione), facoltà regolata direttamente con i pubblici esercizi che diffondono musica e, quindi, oggetto di un’altra licenza.

Vuoi diventare anche tu un Music Provider con licenza SCF?
 

Convenzione AMP - SCF

SCF ha siglato con l’Associazione Music Provider una Convenzione dedicata agli operatori del settore che possono usufruire delle agevolazioni e delle opportunità riservate agli associati.
Per maggiori informazioni in merito all’accordo:

. . .