SearchEsegui ricerca

Music Service Provider

Le aziende che creano palinsesti musicali personalizzati  per ogni singolo business.

I Music Service Provider sono aziende specializzate nel creare e fornire alle attività commerciali palinsesti e playlist personalizzate per ogni singola tipologia di business, sottoforma di Instore Radio, Brand Radio, Brand tv e altri servizi correlati alla diffusione di musica negli spazi commerciali.

La trasmissione di musica all’interno della propria attività è il mezzo migliore per comunicare ai propri clienti l’importanza e il significato del brand che hanno scelto.
Secondo una ricerca condotta da Heartsbeats International, utilizzare la tipologia di musica che più si adatta al proprio brand incrementa il business della propria attività del 96%. In un negozio che trasmette musica di qualità, il 35% dei visitatori tende a sostare più a lungo, il 31% tende a ripetere la propria visita, il 21% lo raccomanda ai propri conoscenti e il 14% tende a comprare di più.
Inoltre, trasmettere musica di qualità aumenta la produttività dei dipendenti nel contesto lavorativo nel 48% dei casi, crea un ambiente rilassante nel 56% e migliora la collaborazione tra i colleghi di lavoro nel 38%.
[Fonte: Ricerca “Uncovering  a Musical Myth” HeartsBeats International"]

I principali Music Service Provider italiani collaborano con SCF utilizzando e offrendo la migliore musica ai propri clienti, nel rispetto dei diritti connessi di artisti e produttori discografici.

Un elenco dettagliato di Music Service Provider con licenza SCF e suddivisi per categorie merceologiche e servizi offerti è consultabile attraverso i tag di ricerca nella nostra homepage oppure nel nostro Spazio Provider.

La licenza SCF per l'utilizzo di musica consente ai Music Service Provider di attingere da un repertorio di oltre 20 milioni di brani appartenenti agli oltre 400 produttori discografici rappresentati; che ad oggi, con l'ingresso di AFI tra i produttori iscritti, è pari alla quasi totalità del repertorio nazionale e internazionale pubblicato in Italia.
 

Cosa consente la licenza SCF?

  • La “copia tecnica” nell’archivio musicale di brani o di videoclip;
  • La riproduzione dei brani musicali in memorie residenti in hardware collocati nei locali in cui viene effettuata la diffusione;
  • La messa a disposizione del palinsesto via satellite o via internet (in streaming).

La licenza rilasciata ai Music Service Provider non disciplina il diritto di comunicazione al pubblico (o pubblica diffusione), facoltà regolata direttamente con i pubblici esercizi che diffondono musica e, quindi, oggetto di un’altra licenza.

Consulta qui l'elenco completo dei Music Service Provider con licenza SCF.

Per ulteriori informazioni

Ufficio Sviluppo Commerciale - email: mp@scfitalia.it

Numero verde 800767875