SearchEsegui ricerca

 

 

Radio e TV

Programmi di cultura e intrattenimento hanno un unico comune denominatore: musica di qualità.

Un’offerta musicale di ottima qualità è il comune denominatore di molti casi di successo nelle produzioni radiofoniche e televisive; oltre ad essere la colonna portante nella programmazione dei rispettivi palinsesti.

Gli artt. 73 e 73bis della legge sul diritto d’autore riconoscono al produttore discografico e all’artista interprete il diritto a percepire un compenso per l’utilizzazione, con o senza scopo di lucro, di musica registrata e/o videomusicale mediante diffusione radiofonica e televisiva “ivi compresa la comunicazione al pubblico via satellite”.
L’art. 72 lett. a) della stessa legge riconosce inoltre ai produttori discografici il diritto esclusivo di autorizzare la riproduzione delle copie tecniche necessarie per l'emissione.

Il compenso è dovuto anche in occasione della trasmissione del repertorio discografico con le nuove tecnologie, come il Digitale Terrestre Radio e TV.

La Corte di Cassazione (sent. N. 27074/2007) ha inoltre precisato che i diritti spettanti a produttori e artisti (c.d. diritti connessi) sono autonomi rispetto a quelli degli autori di composizioni musicali, e sono oggetto di specifica tutela penale.
Ai produttori discografici è lasciata piena libertà di scegliere a chi affidare la gestione dei propri diritti connessi, la cui gestione collettiva non rientra nel monopolio attribuito per legge alla SIAE.
Oltre 400 produttori discografici, che ad oggi con l'iscrizione di AFI sono rappresentativi della quasi totalità dell'intero repertorio musicale prodotto in Italia, hanno scelto SCF.

I contratti di licenza per la trasmissione via satellite sono stati oggetto di specifica negoziazione, in conformità a quanto previsto dal decreto Lgs.581/1996 di attuazione della direttiva  comunitaria 93/83/CE.

Ai contratti che già da tempo regolavano i rapporti tra la discografia, RAI e RTI, in anni recenti si sono aggiunte le Convenzioni con le associazioni di categoria più rappresentative dell’emittenza radio e TV.

Contatti:

Ufficio Gestione diritti - Radio e TV -  e-mail: radio.tv@scfitalia.it

Numero verde 800767875