SearchEsegui ricerca

La musica nei parcheggi aiuta a gestire il disorientamento e l'agitazione indotte dagli ampi spazi e dalla scarsa illuminazione.

Per diffondere legalmente musica registrata in un parcheggio - qualunque sia il mezzo utilizzato (radio, tv, cd, computer, lettore mp3, radio in store, ecc.) - è necessario riconoscere un compenso ai produttori discografici titolari delle registrazioni musicali e agli artisti interpreti ed esecutori (diritti connessi).

SCF rappresenta più di 400 imprese dell’industria musicale tra major e indipendenti e tutela un catalogo di oltre 20 milioni di brani.

Esistono licenze che regolamentano l'utilizzo della musica nei parcheggi degli Aeroporti, delle Gallerie commerciali e dei Cinema.

La tariffa è annuale e si basa sulla superficie in mq dell’intera area di parcheggio.

Contattaci per sottoscrivere la licenza