linkedin Ita  |  Eng

MENU

Sottoscritto accordo tra Ancd Conad e Scf

14 luglio 2014

La grande musica nei supermercati Conad.

Image

Da quest’anno, SCF e ANCD, l’Associazione Nazionale Cooperative fra Dettaglianti, hanno sottoscritto un accordo quadro grazie al quale i punti vendita Conad potranno diffondere musica nel rispetto del diritto d’autore.

ANCD è la struttura politico-sindacale delle Cooperative aderenti al Consorzio Nazionale Conad. L'Associazione opera affinché la cooperazione fra imprenditori commerciali indipendenti sia protagonista dei processi di qualificazione e innovazione della rete distributiva italiana e sia in grado di rispondere al meglio ai bisogni e alle aspettative dei clienti, dei consumatori e degli altri stakeholder.

«Si tratta di un accordo – afferma il segretario generale di Ancd Conad Sergio Imolesiche favorirà un più proficuo rapporto con Scf e, al contempo, consentirà ai punti di vendita di usufruire di condizioni agevolate nel pagamento dei diritti spettanti ai produttori discografici per l'utilizzo in pubblico di fonogrammi e video musicali».

Trasmettere musica nel pieno della legalità è un valore verso cui Ancd ha dimostrato un forte interesse, sottoscrivendo l’accordo con Scf e coinvolgendo nella diffusione di musica tutelata tutti i punti di vendita del gruppo. Tale iniziativa garantisce la capillarità del servizio tramite la radio instore Radio Bene Insieme fornita dal music provider Visiospot, e di conseguenza l’utilizzo legale della musica tutelata da Scf.

«Scegliendo di diffondere all’interno dei supermercati Conad la musica tutelata da Scf – afferma il direttore commerciale di Scf Mariano Fiorito – Ancd aggiunge un indiscusso valore alla propria attività. Ciò è importante poiché è il miglior repertorio musicale che si possa garantire ai clienti, incontrando appieno i loro gusti. Scf è l’unica realtà in grado di offrire il repertorio che più si avvicina alle preferenze musicali delle persone; basti solo vedere gli artisti che settimanalmente occupano i primi dieci posti nelle classifiche nazionali di vendite. Ciò dimostra come Ancd, sottoscrivendo l’accordo per una realtà commerciale così capillare come Conad, tenga in considerazione il prodotto musicale come un investimento per il benessere dei propri clienti e dipendenti e un valore aggiunto per il proprio core business».

I dati diffusi dall’Osservatorio sui contenuti digitali di Nielsen illustrano come la musica pop italiana sia in testa alle preferenze d’ascolto per il 70 per cento degli italiani, contro un 51 per cento rappresentato dal segmento che preferisce la musica pop internazionale e un 44 per cento uniformemente distribuito all’interno del segmento che preferisce ascoltare musica rock durante la spesa e lo shopping.

Accogliere i clienti in un ambiente arricchito con musica a loro familiare è un segno di grande attenzione nei confronti dell’esperienza d’acquisto che si vuole far vivere, rendendola un momento piacevole e trasmettendo, in maniera ancor più efficace, la qualità dei prodotti offerti. Un segno di attenzione non solo per i clienti, ma anche per i dipendenti, i quali lavorando all’interno dei supermercati e a stretto contatto con la clientela si ritroveranno in un ambiente di lavoro piacevole, che favorisce la serenità e la produttività.

Tutte le notizie
Gennaio 2023
SCF al fianco di AGCOM nella lotta contro la pirateria musicale
SCF al fianco di AGCOM nella lotta contro la pirateria musicale
13.01.23
Le misure contro radio e web radio senza licenza, grazie all'ausilio tecnico della Federazione contro la Pirateria Musicale e Multimediale (FPM) e Digital Content Protection (DcP).
Novembre 2022
SCF a MMW 2022: Il palinsesto è disponibile on-demand
SCF a MMW 2022: Il palinsesto è disponibile on-demand
29.11.22
Nell’ambito della sesta edizione di Milano Music Week, SCF ha promosso tre incontri sull’universo ...
Appuntamenti SCF a Milano Music Week 2022
Appuntamenti SCF a Milano Music Week 2022
16.11.22
Nell’ambito della sesta edizione di Milano Music Week, SCF propone tre incontri di approfondimento sull’universo dei diritti connessi il 22 e il 23 novembre.
Masterclass a Napoli: La gestione dei diritti connessi
Masterclass a Napoli: La gestione dei diritti connessi
03.11.22
SCF è lieta di invitarti alla masterclass sui Diritti Connessi che si terrà in occasione del Summit internazionale delle società di diritti musicali a Napoli (9 Novembre, ore 9.
Ottobre 2022
Diritti musicali & Tv: siglato l’accordo RTI - SCF
Diritti musicali & Tv: siglato l’accordo RTI - SCF
10.10.22
RTI-Mediaset e SCF hanno sottoscritto un nuovo accordo di ampia portata che disciplina i compensi dovuti dall’emittenza ...
Io sono cultura 2022: il settore musicale
Io sono cultura 2022: il settore musicale
01.10.22
Nel settore dello spettacolo, l’attività che ha sofferto di più durante i due anni di restrizioni ...
Settembre 2022
Rai e diritti, anche da SCF azioni legali per recuperare compensi
Rai e diritti, anche da SCF azioni legali per recuperare compensi
12.09.22
Parla il direttore generale Fiorito: "In gioco cifre capaci di incidere sull’intero settore".
Mercato musicale italiano: I semestre 2022
Mercato musicale italiano: I semestre 2022
02.09.22
Nel primo semestre la musica in Italia cresce del 18,33% e supera i 153 milioni di euro di fatturato (dati Deloitte per FIMI).
SCF rinnova il supporto a Credits Due
SCF rinnova il supporto a Credits Due
02.09.22
SCF sostiene la campagna internazionale Credits Due che ha l’obiettivo di aggiornare i processi di rendicontazione dei diritti, migliorandone l’efficacia.
Luglio 2022
Siglato l'accordo tra SCF e Friends&Partners per l'utilizzo del repertorio SCF riprodotto nei concerti
Siglato l'accordo tra SCF e Friends&Partners per l'utilizzo del repertorio SCF riprodotto nei concerti
29.07.22
L’accordo agevola l’utilizzo legale di musica tutelata e di qualità sia come basi playback nel corso ...
Giugno 2022
Stabilimenti balneari: l'evasione dei diritti musicali supera il 90%
Stabilimenti balneari: l'evasione dei diritti musicali supera il 90%
01.06.22
Una proposta per il rilascio delle concessioni parimenti alle licenze per l'uso della musica
Medimex: SCF interviene sul tema dei diritti connessi
Medimex: SCF interviene sul tema dei diritti connessi
01.06.22
Il 13 luglio SCF è protagonista di un panel targato Medimex, a Bari, sull’evoluzione dei diritti connessi alla luce dell’attuazione della nuova direttiva europea sul Copyright.
Maggio 2022
Convenzione 2022 CEI - SCF: adesione Enti Ecclesiastici
Convenzione 2022 CEI - SCF: adesione Enti Ecclesiastici
20.05.22
Qualora non aveste ancora assolto al pagamento del compenso dovuto per l’utilizzo di musica registrata durante le attività organizzate dalla Parrocchia o dai soggetti di natura ecclesiale collegati (p.
Playlist dei marchi moda su Spotify
Playlist dei marchi moda su Spotify
18.05.22
Elle ha pubblicato un articolo in cui Anna Carla Zucca spiega perché sempre più brand stanno lanciando playlist su Spotify.
Note per la rinascita. Alla ricerca del libro perduto
Note per la rinascita. Alla ricerca del libro perduto
15.05.22
Nel corso di un evento organizzato a Palazzo Lombardia, il 13 maggio SCF ha donato CD musicali agli inquilini vittime ...
SCF approva il bilancio 2021 con un +29,5% di incremento nei diritti distribuiti
SCF approva il bilancio 2021 con un +29,5% di incremento nei diritti distribuiti
05.05.22
SCF ha approvato nei giorni scorsi il bilancio 2021 che si è chiuso a 54,9 milioni di diritti distribuiti a soci, mandanti e collecting degli artisti, con una crescita vicina al 30% rispetto al 2020.
Aprile 2022
Nuovo IBAN SCF
Nuovo IBAN SCF
28.04.22
Le coordinate bancarie di SCF, relative ai conti correnti presso Credito Valtellinese, dal 25 aprile 2022 sono cambiate. ...
La musica migliora il benessere e la qualità della vita
La musica migliora il benessere e la qualità della vita
06.04.22
Una nuova ricerca conferma che cantare, suonare, o ascoltare la musica può migliorare la qualità della vita.
Marzo 2022
Global music report 2022
Global music report 2022
30.03.22
Secondo il report IFPI, il mercato discografico mondiale è cresciuto nel 2021 a 25,9 miliardi di dollari (+18,5%).
Impresa comune nel settore dei diritti connessi: Nuovo Imaie e SCF annunciano l’abbandono del progetto
Impresa comune nel settore dei diritti connessi: Nuovo Imaie e SCF annunciano l’abbandono del progetto
28.03.22
I due principali organismi italiani di gestione collettiva (OGC) degli artisti e dei produttori discografici, Nuovo Imaie ...