linkedin Ita  |  Eng

MENU

Milano, web radio nella bufera: indaga la Finanza

29 novembre 2016
Legale

Web radio nate e gestite senza rispettare la legge sul diritto d'autore, trasmesse tramite app sui telefoni cellulari, o diffuse dalle casse audio dei negozi (Articolo di Franco Vanni per “Repubblica” - 27/11/2016).

Image

Web radio nate e gestite senza rispettare la legge sul diritto d'autore, trasmesse poi tramite app sui telefoni cellulari. O diffuse dalle casse audio dei negozi.

Emittenti virtuali che operano al riparo dal fisco, capaci di fare incassare cifre importanti a chi le ha create partendo appena da "un computer, una scheda audio, qualche centinaio di file Mp3, un software gratuito, un microfono e una cuffietta".

È lo scenario che emerge dall'inchiesta del nucleo tributario della Guardia di finanza di Venezia, che ha portato all'apertura di fascicoli d'inchiesta in varie procure d'Italia. A Milano, l'informativa veneziana è finita sul tavolo della pm Maura Ripamonti.

Ipotesi di reato: violazione della legge 633 del 1941, in particolare per quanto riguarda le "disposizioni sui diritti connessi all'esercizio del diritto di autore" e i "diritti del produttore di fonogrammi".

Punto di partenza dell'indagine: il sito web myradiostore.it, portale dell'azienda Planet Media srl, che offre un tappeto sonoro (con la possibilità di aggiungere messaggi pubblicitari) a "oltre 300 importanti aziende italiane". In pratica la società genera radio online, con palinsesti tagliati sui gusti di nicchie di ascoltatori o sulle necessità della ditta cliente. In questo secondo caso, il servizio non è rivolto al generico utente, ma a società che - pagando - decidono di diffondere musica nei propri punti vendita.

L'indagine della Finanza veneziana, coordinata dal tenente colonnello Ivan Toluzzo, è giunta anche a Milano perché fra città e provincia sono presenti società clienti di Planet Media e la sede di SCF Srl. L'ente, nato nel 1999, gestisce per statuto "in Italia la raccolta e la distribuzione dei compensi, dovuti ad artisti e produttori discografici ". E gestisce i diritti per l'utilizzo in pubblico di "oltre 20 milioni di brani", affiancando la Siae, che per statuto "assicura ad autori ed editori la remunerazione da lavoro".

Secondo la ricostruzione della Finanza risulta che, almeno a partire dal 2015, "tutte le società /clienti della Planet Media Srl, dalle comunicazioni Siae di Roma e dalla Scf. di Milano, risultano prive delle licenze/autorizzazioni" a trasmettere musica in pubblico. E in nessun momento della vita dei file musicali - dal salvataggio su computer fino alla diffusione via web o nei negozi - ci sarebbe stata "autorizzazione del legittimo proprietario (nel caso la Società consortile fonografici di Milano) quale titolare dei diritti connessi".

L'informativa cita sentenze della Cassazione successive al 2000 sul tema della gestione del diritto d'autore nell'era di Internet. L'inchiesta, ancora nelle sue fasi iniziali, potrebbe chiarire nelle aule di giustizia quali siano i confini della tutela della proprietà intellettuale nel web più evoluto: app per smartphone, canali streaming e social network. Un tema più volte sollevato dalla Siae.

Fonte: Repubblica.it

Tutte le notizie
Settembre 2022
Io sono cultura 2022: il settore musicale
Io sono cultura 2022: il settore musicale
21.09.22
Nel settore dello spettacolo, l’attività che ha sofferto di più durante i due anni di restrizioni ...
Rai e diritti, anche da SCF azioni legali per recuperare compensi
Rai e diritti, anche da SCF azioni legali per recuperare compensi
12.09.22
Parla il direttore generale Fiorito: "In gioco cifre capaci di incidere sull’intero settore".
Mercato musicale italiano: I semestre 2022
Mercato musicale italiano: I semestre 2022
02.09.22
Nel primo semestre la musica in Italia cresce del 18,33% e supera i 153 milioni di euro di fatturato (dati Deloitte per FIMI).
SCF rinnova il supporto a Credits Due
SCF rinnova il supporto a Credits Due
02.09.22
SCF sostiene la campagna internazionale Credits Due che ha l’obiettivo di aggiornare i processi di rendicontazione dei diritti, migliorandone l’efficacia.
Luglio 2022
Siglato l'accordo tra SCF e Friends&Partners per l'utilizzo del repertorio SCF riprodotto nei concerti
Siglato l'accordo tra SCF e Friends&Partners per l'utilizzo del repertorio SCF riprodotto nei concerti
29.07.22
L’accordo agevola l’utilizzo legale di musica tutelata e di qualità sia come basi playback nel corso ...
Giugno 2022
Medimex: SCF interviene sul tema dei diritti connessi
Medimex: SCF interviene sul tema dei diritti connessi
01.06.22
Il 13 luglio SCF è protagonista di un panel targato Medimex, a Bari, sull’evoluzione dei diritti connessi alla luce dell’attuazione della nuova direttiva europea sul Copyright.
Maggio 2022
Stabilimenti balneari: l'evasione dei diritti musicali supera il 90%
Stabilimenti balneari: l'evasione dei diritti musicali supera il 90%
25.05.22
Una proposta per il rilascio delle concessioni parimenti alle licenze per l'uso della musica
Convenzione 2022 CEI - SCF: adesione Enti Ecclesiastici
Convenzione 2022 CEI - SCF: adesione Enti Ecclesiastici
20.05.22
Qualora non aveste ancora assolto al pagamento del compenso dovuto per l’utilizzo di musica registrata durante le attività organizzate dalla Parrocchia o dai soggetti di natura ecclesiale collegati (p.
Playlist dei marchi moda su Spotify
Playlist dei marchi moda su Spotify
18.05.22
Elle ha pubblicato un articolo in cui Anna Carla Zucca spiega perché sempre più brand stanno lanciando playlist su Spotify.
Note per la rinascita. Alla ricerca del libro perduto
Note per la rinascita. Alla ricerca del libro perduto
15.05.22
Nel corso di un evento organizzato a Palazzo Lombardia, il 13 maggio SCF ha donato CD musicali agli inquilini vittime ...
SCF approva il bilancio 2021 con un +29,5% di incremento nei diritti distribuiti
SCF approva il bilancio 2021 con un +29,5% di incremento nei diritti distribuiti
05.05.22
SCF ha approvato nei giorni scorsi il bilancio 2021 che si è chiuso a 54,9 milioni di diritti distribuiti a soci, mandanti e collecting degli artisti, con una crescita vicina al 30% rispetto al 2020.
Aprile 2022
Nuovo IBAN SCF
Nuovo IBAN SCF
28.04.22
Le coordinate bancarie di SCF, relative ai conti correnti presso Credito Valtellinese, dal 25 aprile 2022 sono cambiate. ...
La musica migliora il benessere e la qualità della vita
La musica migliora il benessere e la qualità della vita
06.04.22
Una nuova ricerca conferma che cantare, suonare, o ascoltare la musica può migliorare la qualità della vita.
Marzo 2022
Global music report 2022
Global music report 2022
30.03.22
Secondo il report IFPI, il mercato discografico mondiale è cresciuto nel 2021 a 25,9 miliardi di dollari (+18,5%).
Impresa comune nel settore dei diritti connessi: Nuovo Imaie e SCF annunciano l’abbandono del progetto
Impresa comune nel settore dei diritti connessi: Nuovo Imaie e SCF annunciano l’abbandono del progetto
28.03.22
I due principali organismi italiani di gestione collettiva (OGC) degli artisti e dei produttori discografici, Nuovo Imaie ...
Musica italiana: forte crescita dell’export nel 2021
Musica italiana: forte crescita dell’export nel 2021
07.03.22
Secondo i dati Deloitte per FIMI, l’industria discografica italiana a livello internazionale nel 2021 ha registrato +66% di entrate da royalty.
Febbraio 2022
Prorogata la scadenza della Campagna associativa SCF
Prorogata la scadenza della Campagna associativa SCF
28.02.22
SCF ha posticipato il termine della campagna 2022 per i compensi Musica d’ambiente dovuti da Esercizi commerciali, Alimentari.
La Corte di Appello di Brescia ribadisce l'obbligatorietà del pagamento dei compensi a SCF
La Corte di Appello di Brescia ribadisce l'obbligatorietà del pagamento dei compensi a SCF
14.02.22
La Corte d’Appello di Brescia ha respinto l’appello proposto da una società attiva nella vendita al dettaglio di abbigliamento, calzature e accessori, avverso la sentenza n.
SCF tutela i brani del Festival di Sanremo
SCF tutela i brani del Festival di Sanremo
01.02.22
Dei 25 brani musicali in concorso al Festival di Sanremo, 24 sono coperti dalla licenza di utilizzo SCF.
Novembre 2021
SCF a Milano Music Week 2021
SCF a Milano Music Week 2021
17.11.21
SCF propone, nell’ambito di Milano Music Week, due incontri di approfondimento il 25 e il 26 novembre.